Un autunno di lavori in corso a Cervia: «Miglioriamo le cartoline della città»

Tra gli interventi anche la riqualificazione del Borgomarina e del lungomare di Milano Marittima. Cambia la viabilità

Archiviata l’estate, a Cervia è tempo di lavori pubblici in vista della prossima stagione turistica: sarà un autunno di cantieri con conseguenti modifiche e limitazioni al traffico (il dettaglio dei singoli interventi è consultabile sul sito www.comunecervia.it).

Ecco i principali interventi grià programmati. Riqualificazione del Borgomarina: chiusura strada per lavori tratto ponte mobile viale Colombo, inizio lavori 25 settembre, termine lavori fine maggio 2018. Nuovo lungomare di Milano Marittima (fascia retrostante i bagni): chiusura area per lavori nel tratto Canalino-via Toti, inizio lavori ottobre, termine lavori maggio 2018. Riqualificazione centro di Milano Marittima: strada chiusa per lavori nel tratto di viale Matteotti dalla rotonda Primo maggio alla prima traversa, i marciapiedi saranno in parte percorribili, inizio lavori ottobre, termine lavori fine maggio 2018. Realizzazione rotonda delle Saline: nessuna interruzione al traffico, inizio lavori settembre, termine lavori estate 2018. Realizzazione pista ciclabile di via Pinarella: nessuna chiusura al traffico, limitazione di cantiere con senso unico alternato, fine lavori ottobre 2017. Manutenzione straordinaria ponte mobile: chiusura al traffico nel mese di ottobre 2017. Manutenzione sottopasso Fusconi (Malva sud –via Caduti): chiusura al traffico totale o con senso unico alternato nel mese di ottobre 2017. Potenziamento sistema fognario a Cervia: fino a primavera 2018 limitazioni al traffico progressive con chiusura strada parziale delle vie Isonzo, Di Vittorio e Monterosa.

A queste limitazioni al traffico dovute ai grandi cantieri si aggiungeranno quelle più limitate legate alle manutenzioni strade e marciapiedi o verde pubblico, consultabili nella sezione “Passo dopo passo» sempre sul sito www.comunecervia.it.

«Dall’autunno partiranno numerosi ed importanti cantieri – dichiarano il sindaco Luca Coffari e l’assessore Natalino Giambi – che creeranno qualche disagio, ma miglioreranno la città oltre che renderla più bella. Stiamo infatti continuando a riqualificare le cartoline della città, migliorando i nostri quartieri senza dimenticare la sicurezza con alcuni investimenti importanti nelle fogne. Nel 2018 porremo inoltre ulteriore attenzione e risorse alle manutenzioni di strade e marciapiedi, nel forese e nella costa. Sempre nel 2018 partiranno anche alcuni interventi per le piste ciclabili nel forese».