Sostegno alla stampa locale: un milione dalla Regione per sei campagne sul Covid

Il contributo va da 3.600 euro a diecimila per tv, radio, quotidiani, periodici e siti

È aperto il bando da un milione di euro messo a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna per sostenere chi fa informazione locale: contributi a emittenti radio-Tv, quotidiani e periodici, testate online. Il contributo andrà da un minimo di 3.600 euro per le testate online a un massimo di 10mila euro per la stampa cartacea quotidiana e le emittenti televisive, per la diffusione di sei campagne regionali di comunicazione istituzionale esclusivamente su temi inerenti l’emergenza Covid-19 e le sue conseguenze da agosto a dicembre 2020.

Fino al 15 luglio possono presentare domanda le imprese aventi qualsiasi forma giuridica e le imprese editrici costituite come cooperative di giornalisti o enti senza fini di lucro, attive nell’ambito territoriale regionale e iscritte nel Registro degli operatori di comunicazione (Roc). Il  bando è aperto a soggetti di tutti i comparti: emittenti radio-televisive; stampa cartacea quotidiana e periodica, regionale e locale; testate giornalistiche on line; agenzie di stampa quotidiane. Fra i requisiti richiesti, la testata giorrnalistica regolarmente registrata, un direttore responsabile, l’attività giornalistica svolta esclusivamente da personale iscritto all’Albo professionale, essere in regola con il pagamento degli stipendi e i versamenti contributivi previdenziali di tutto il personale.

WIND BILLB MID1 01 – 24 08 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 08 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20