Tramite internet rubano migliaia di euro da un conto corrente e se li giocano

Le somme accreditate a una società di scommesse: dieci denunciati

Nel corso di una articolata indagine condotta dai carabinieri della stazione di Bagnacavallo sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Ravenna dieci cittadini italiani per concorso in frode informatica.

Gli autori, a seguito di un’alterazione dei sistemi informatici di un conto corrente dal quale sono state sottratte diverse migliaia di euro a insaputa del titolare, hanno beneficiato di somme variabili che sono state accreditate su conti di credito (a loro in uso) di una società di scommesse e destinati a giochi e scommesse on line, poi naturalmente utilizzate.

I dieci, residenti in varie regioni d’Italia, risponderanno in concorso per il reato di “frode informatica” e rischiano una pena detentiva di diversi anni di reclusione, oltre a una sanzione pecuniaria.

ESP AREA PLUS – HOME BILLB MID FISSO 22 11 – 08 12 21
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 – 31 12 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21