Nuovi parroci a Sant’Alberto e Ponte Nuovo e collaborazioni tra parrocchie

Donsaporetti

Don Alessandro Saporetti

Nuovi parroci per Sant’Alberto, Cannuzzo e Ponte Nuovo. Ma anche l’avvio di collaborazioni stabili tra parrocchie (che condivideranno il sacerdote responsabile) soprattutto nel forese e l’impiego dei diaconi a supporto della pastorale. Sono le principali novità contenute nei provvedimenti di inizio anno che l’arcivescovo di Ravenna-Cervia monsignor Lorenzo Ghizzoni ha reso noto attraverso il settimanale diocesano Risveglio Duemila, e che sono stati comunicati nelle parrocchie interessate domenica scorsa, 27 agosto.

Quattro, le nomine di nuovi parroci: don Fulvio Bresciani tornerà ad Argenta dopo essere stato vicario parrocchiale appena ordinato sacerdote (alla fine degli anni ’80); al suo posto, a Sant’Alberto e Mandriole arriverà don Nicolò Giosuè. Don Alessandro Saporetti rimane parroco a Sant’Andrea (Villa Inferno) ma lo diventa anche di Cannuzzo e Mensa Matellica, così come don Mauro Marzocchi, parroco di Sant’Apollinare in Classe sarà responsabile anche di Ponte Nuovo e Fosso Ghiaia, con la collaborazione di don Pietro Parisi come vicario parrocchiale. Collaborazioni stabili tra parrocchie verranno sperimentate anche tra Fornace Zarattini, Godo e Cortina e tra Portomaggiore Ripapersico, Quartiere e Porto Rotta, nel ferrarese. Infine, per la prima volta quest’anno, al posto di un vicario parrocchiale (don Alain Gonzalez Valdès che è stato destinato alla parrocchia di San Biagio, sempre come vicario) sono stati assegnati alla parrocchia di San Pier Damiano il diacono Edo Assirelli e la moglie Mirella, nella logica di corresponsabilità pastorale con il parroco, don Mario di Massimo, e del diacono che già opera in quella parrocchia, Pierangelo Martini. Don Alain Gonzalez Valdès è stato anche nominato direttore dell’Ufficio missionario diocesano.

FAMILA – HOME MRT2 22 – 28 08 19

Di seguito, l’elenco completo dei provvedimenti 2017 (che riguardano il Ravennate) annunciati nelle parrocchie interessate nelle messe, lo scorso 27 agosto.

Don Alessandro Saporetti è nominato parroco anche di Cannuzzo e Mensa Matellica, unite in collaborazione pastorale stabile con Sant’Andrea (Villa Inferno), dove don Alessandro rimane parroco.
Don Nicolò Giosuè è nominato parroco di Sant’Alberto e Mandriole.
Don Giovanni Giussani è nominato amministratore parrocchiale di Godo e Cortina, unite in collaborazione pastorale stabile con Fornace Zarattini, dove don Giovanni rimane parroco.
Don Pietro Zorza è nominato amministratore parrocchiale di San Biagio di Argenta: resta parroco di Lavezzola.
Don Michele Righetto è nominato attraverso la Fondazione Migrantes (Cei) cappellano della missione per gli emigrati italiani a Losanna (Svizzera)
Don Mauro Marzocchi è nominato parroco anche di Ponte Nuovo unito in collaborazione pastorale stabile con Classe e Fosso Ghiaia, dove don Mauro resta parroco.
Don Pietro Parisi è nominato vicario parrocchiale di Ponte Nuovo, Classe e Fosso Ghiaia.
Don Alain Francisco Gonzales Valdes è nominato vicario parrocchiale di San Biagio città, continuando il compito di direttore della Caritas e assumendo anche quello di direttore del Centro missionario diocesano.
Don Stefano Bucci, completa gli studi di pastorale e continua il compito di direttore dell’Ufficio di pastorale giovanile e vocazionale.
Il diacono Edo Assirelli con la moglie Mirella svolgeranno il servizio diaconale nella parrocchia di San Pier Damiano, in collaborazione col Parroco don Mario Di Massimo e con il diacono Pierangelo Martini.

RAVEGAN HOME BILLB 12-31 08 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19