Una staffetta per non dimenticare la strage di Bologna: tappa nel Ravennate

Tra le 85 vittime c’erano anche due concittadini: Antonella Ceci e Leo Luca Marino. La staffetta ha raggiunto il capoluogo attraverso due diversi percorsi

Attachment (12)Una staffetta per ricordare la strage del 2 agosto 1980 alla stazione di Bologna. Nella giornata di domenica è passata anche dalla provincia di Ravenna. Sabato 28luglio la staffetta podistica “Insieme per non dimenticare il 2 agosto 1980″ ha attraversato alcuni comuni. A Ravenna ad accogliere i partecipanti in piazza del Popolo c’era l’assessore Massimo Cameliani.  Tra le 85 vittime della strage ci furono anche due ravennati Antonella Ceci e Leo Luca Marino. La staffetta era partita in mattinata da San Marino e ha raggiunto Bologna il giorno seguente attraverso due diversi percorsi.

In Bassa Romagna il percorso ha toccato Bagnacavallo, Cotignola, Lugo, Sant’Agata sul Santerno, Massa Lombarda, Alfonsine, Fusignano e Conselice. La staffetta “Insieme per non dimenticare il 2 agosto 1980” è un’iniziativa promossa dall’Associazione dei familiari delle vittime della strage di Bologna ed è riconosciuta dal Coni.

CONAD VINI SABBIONI ORIOLO MRT2 07 – 13 11 19

 

LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
RAVEGAN HOME BILLB 11 – 24 11 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19