Due nuovi bagni pubblici nella piazza del mercato di Ravenna. Demoliti i vecchi

Si pagherà 50 centesimi e saranno gestiti dagli operatori di Azimut, che li puliranno tre volte al giorno

Piazza Sighinolfi

Piazza Sighinolfi con i vecchi bagni pubblici

Entreranno in funzione lunedì 2 settembre i nuovi servizi igienici nel mercato di piazza Zaccagnini/via Sighinolfi, a Ravenna.

Uno è ubicato nei pressi dell’edicola dietro lo stadio, l’altro all’altezza della chiesa vicina a uno degli ingressi su viale Berlinguer di fronte alla Questura.

COOP SAN VITALE MRT TEODORIGO 26 10 – 08 11 20

Si tratta di due bagni “monoblocco” dello stesso tipo di quelli collocati in centro storico, con apertura e chiusura giornaliera programmata. Saranno gestiti dagli operatori di Azimut che effettueranno le attività di pulizia e controllo 3 volte al giorno per tutti i giorni dell’anno, “eseguendo le operazioni necessarie a mantenere i servizi igienici in stato di decoro, sanificazione e fruibilità da parte dell’utenza”.

Personale specializzato sarà avvertito nel caso si manifestassero situazioni di guasto, danneggiamento o degrado degli apparati.

Il costo per accedere al bagno pubblico sarà di 50 centesimi (come nelle altre toilette pubbliche di Ravenna) e, vista la collocazione, ne potranno usufruire anche i tifosi che si recano allo stadio.

Le due postazioni sostituiscono i servizi igienici in muratura abbattuti nei giorni scorsi non più adeguati alle esigenze e oggetto di continui vandalismi.

Piazza Sighinolfi – sottolinea in una nota il Comune di Ravenna – “è al centro di un programma di valorizzazione grazie all’installazione del wi fi gratuito che viene utilizzato sia dagli ambulanti sia dai frequentatori del mercato e presto verranno installate le colonnine per la generazione di energia elettrica al servizio delle postazioni dei commercianti”.

REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB MID1 26 10 – 11 11 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 10 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20