Nell’ex casa cantoniera di Borgo Rivola il primo Museo del Gesso

«Uno dei pochi al mondo». Verranno realizzati anche un ostello e un punto ristoro con libreria

Interno Museo GessoA Borgo Rivola, frazione del comune di Riolo Terme, all’interno dell’ex casa cantoniera, presto sarà possibile visitare – si legge nella nota inviata alla stampa – “uno dei pochissimi musei al mondo dedicato al carsismo nei gessi”, in particolar modo alle grotte e agli altri fenomeni carsici presenti all’interno del Parco regionale della Vena del Gesso Romagnola.

Il carsismo nella formazione gessoso-solfifera costituisce uno degli elementi più sensazionali e di maggior valore dell’area protetta e dell’intero Appennino Settentrionale.

casa cantoniera museo gessoL’intervento è stato reso possibile grazie a risorse regionali ed europee e vedrà la luce – secondo le previsioni dell’Ente Parchi – dopo l’estate, comunque entro il 2021. Per quanto riguarda l’allestimento – curato dallo Speleo Gam Mezzano con il supporto della Federazione Speleologica Regionale – non si tratterà di una semplice e comune esposizione; «questo è un museo che ha un’anima viva – si legge ancora nella nota di presentazione -, perché realizzato da chi si occupa da anni della ricerca, studio e divulgazione delle conoscenze con costanza, impegno e passione: lo si può percepire da ogni dettaglio». A contribuire alla nascita del museo geologi, carsologi, biologi e geografi delle Università di Modena/Reggio-Emilia, Bologna e Firenze, oltre a personale delle Soprintendenze regionali e dell’Ente Parco.

Il nuovo museo disporrà di sei stanze ricche di contenuti scientifici e culturali «che possono contribuire a diffondere la giusta conoscenza e a supportare il percorso di candidatura a World Heritage dell’Unesco delle aree carsiche nelle evaporiti della Regione Emilia-Romagna».

La struttura si trova in un punto strategico come tappa per i numerosi percorsi escursionistici presenti nel Parco e, trovandosi adiacente alla grotta del Re Tiberio (di cui ci sarà all’interno una ricostruzione in 3D), potrà costituire il punto di partenza per le visite.

Oltre al museo, al nuovo centro visite verranno realizzati un ostello (con 12 posti letto per escursionisti) e un piccolo bar/ristoro, con libreria, dove sarà possibile avere informazioni, trovare e acquistare i prodotti delle aziende agricole e agrituristiche convenzionate con il Parco.

Da segnalare anche altri due progetti finanziati da fondi europei in fase di realizzazione: la passerella pedonale sul Senio nella località di Borgo Rivola, che andrà a sostituire quella esistente, e l’implementazione dell’area camper di via Firenze, sotto il centro storico di Riolo Terme.

CENTRALE LATTE CESENA BILLB 03 – 16 05 20
RAVENNANTICA MOSTRE TAMO BILLB TOP 08 04 – 30 06 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 05 21
EROSANTEROS POLIS – HOME E CULT BILLB TOP – 01 – 16 05 21