Per l’Olimpia Cmc una trasferta in Toscana con il pensiero già rivolto ai playoff

Serie B1 femminile / Sicura di piazzarsi almeno al terzo posto, la squadra bizantina affronta il fanalino di coda Montesport in vista dei playoff promozione che cominceranno il 13 maggio. Coach Breviglieri: «Se ci sarà l’occasione, noi ne approfitteremo»

VOLLEY PALLAVOLO. OLIMPIA CMC RAVENNA ZAMBELLI SPOLETO 3 1.

La schiacciatrice dell’Olimpia Cmc Jasmine Rossini

Ultimo appuntamento in regular season per l’Olimpia Cmc, che domani in terra toscana fa visita alla Montesport (inizio ore 18, arbitri Russo e Nampli) con il pensiero già rivolto ai playoff. Se la terza posizione è infatti blindata, con Perugia e San Lazzaro distanti quattro punti, solo un “miracolo” potrebbe regalare il secondo posto alle ravennati, che inseguono a una sola lunghezza la Conad SiComputer, impegnata però in casa con la già retrocessa San Michele. Anche le avversarie di Montespertoli, piccola località nei pressi di Firenze, hanno da tempo tutti e due i piedi in Serie B2, ma non per questo il tecnico Marco Breviglieri abbassa la soglia di attenzione nell’ambiente. «Anche se le possibilità di arrivare secondi sono minime – spiega – noi non lasceremo nulla di intentato. Qualora succedesse l’impensabile, non vogliamo sprecare una grande occasione e per questo non dobbiamo sottovalutare l’avversario, che si vorrà di sicuro congedare dal suo pubblico con una bella prestazione. È per questo che non farò turn over con le giocatrici, almeno per buona parte del match».

Sabato 13 maggio comincerà un nuovo capitolo della stagione, con l’avvio dei playoff per la promozione, che metteranno in palio quattro posti in Serie A2. Molto dipenderà da come si classificherà l’Olimpia Cmc al termine della stagione: se si piazza seconda la strada sarà più breve, con lo spareggio (formula due gare su tre) con la seconda del Girone D; se si piazza terza, come quasi sicuramente accadrà, la strada sarà molto più lunga, con quarti, semifinali e finale (tutte al meglio delle due partite su tre). Difficile fare pronostici su quale sarà la prossima rivale, in quanto nel Girone D è in atto una volata a cinque (Montella 53 punti, Maglie 51, Casal de’ Pazzi e Aprilia 50, Marsala 48; il torneo è stato vinto dalla Zuccaro Messina) per accaparrarsi la seconda, la terza e la quarta posizione. «Aver raggiunto i playoff è stato un grande obiettivo centrato, tutt’altro che scontato. Basti pensare che una tra Perugia e San Lazzaro resterà fuori e che le bolognesi addirittura a fine andata erano in testa. Si tratta di due squadre che in qualsiasi altro gruppo si sarebbero qualificate, e questo fa capire quanto fosse duro ed equilibrato il nostro girone. Comunque noi dobbiamo solo concentrarci sulla gara di Montespertoli, scendendo in campo attenti e concentrati – termina Breviglieri – mentre ai playoff ci penseremo da domenica».

CONSAR BILLB 16 – 22 05 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
ASER LEAD BOTTOM 01 04 – 30 06 22