Graziosi saluta la Consar: tutto pronto per il ritorno in panchina di Bonitta

Volley Superlega / Lunedì 13 maggio è in programma un Consiglio di aministrazione, mentre martedì 14 una conferenza stampa. Si va verso le conferme di Saitta, Lavia e Verhees, in entrata l’opposto Vernon Evans e lo schiacciatore Recine

GIANLUCA PREZIOSI NUOVO ALLENATORE DELLA PORTO ROBUR COSTA VOLLEY

Marco Bonitta dovrebbe prendere il posto del tecnico Gianluca Graziosi, che si accasa a Siena

Come preannunciato da settimane, il Porto Robur Costa annuncia la fine del rapporto di lavoro con il coach Gianluca Graziosi, che si accasa a Siena in A2, a cui – come è scritto in una nota – «vanno i più sentiti e sinceri ringraziamenti per il grande lavoro svolto e il prezioso contributo fornito, che ha permesso alla Consar di raggiungere con largo anticipo l’obiettivo della salvezza (sicuramente non scontato alla luce anche delle dichiarazioni e dai pronostici delle varie testate giornaliste specializzate) in un campionato di Superlega che dopo anni riproponeva l’incognita delle retrocessioni. La società ha apprezzato la professionalità, le caratteristiche umane del tecnico marchigiano a cui augura le migliori soddisfazioni professionali e personali, certa di poterlo vedere a lungo nella pallavolo che conta».

Altresì, nella serata di lunedì 13 maggio la Società ha convocato un Consiglio di aministrazione, nel corso del quale verranno definite le linee future e i prossimi passi che il Porto Robur Costa, targato Consar, intende percorrere per la nuova annata sportiva, che vedrà la società ravennate schierarsi al via della Superlega per il nono anno consecutivo. Le decisioni, che verranno rese note in una conferenza stampa indetta per martedì 14 maggio, alle ore 11.30, negli uffici di Studio Consulenza, dovrebbero confermare in buon parte le indiscrezioni che si sono lette nella stampa locale e nazionale in queste settimane.

COOP SAN VITALE MRT MATER NATURAE 12 – 25 10 20

Prima di tutto il tecnico della squadra sarà con ogni probabilità Marco Bonitta, che torna così in panchina dopo tre anni passati sulla scrivania con il ruolo di direttore generale (dovrebbe però mantenere la mansione di direttore tecnico). Per quanto riguarda il discorso giocatori si va verso l’ufficialità delle conferme del palleggiatore Saitta, dello schiacciatore Lavia e del centrale Verhees, mentre i dirigenti stanno lavorando anche per far restare a Ravenna l’altro centrale Russo e il duttile attaccante Rychlicki (negli ultimi giorni, però, sul lussemburghese sembrano essersi concentrare le attenzioni di Modena). In scadenza di contratto Poglajen, Goi, Raffaelli, Elia, Smidl, Marchini e Di Tommaso: difficile rivedere qualcuno di loro in maglia giallorossa nella prossima stagione. Cosa, questa, che dovrebbe valere anche per Argenta, nonostante un altro anno di contratto.

In entrata, invece, secondo “radio-mercato” nella Consar targata 2019-2020 dovrebbero giocare il giovane palleggiatore serbo Batak, il 21enne opposto canadese Sharone Vernon Evans (reduce dal campionato polacco), che sembra aver battuto la concorrenza dell’egiziano Ewais, e lo schiacciatore “figlio d’arte” Francesco Recine (classe ’99 fino a qualche settimana fa al Club Italia).

 

STUDIO MARTINI ADV FLESSIBILITA LEAD TOP 19 – 25 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 10 20
REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB BOTTOM 19 10 – 11 11 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20