Parte da Faenza il funerale del Movimento 5 Stelle?

 

Quanto successo a Faenza pare un esempio plastico di quello che sta avvenendo in Italia al Movimento 5 Stelle. Prima fagocitato da Salvini nel governo giallo-verde, poi passato come niente fosse con gli eterni nemici del Pd, oggi i pentastellati sono evidentemente spiazzati, inermi davanti a un bipolarismo di ritorno, con il fantasma pure di un partito del “loro” premier Conte. Tanto che, oh, sentirli dire, come appunto a Faenza (e chissà cosa succederà il prossimo anno a Ravenna), «volevamo allearci con il Pd ma dall’alto non hanno voluto e allora non abbiamo più tanta voglia di presentarci da soli», fa quasi tenerezza per la sincerità dell’ammissione e allo stesso tempo l’irreversibilità del tutto. Poveri grillini, chi l’avrebbe mai detto…

leggi gli altri Bomboloni
ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
COFARI HOME LEAD MID 21 – 30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20