Arrestato dopo la fuga tra gli ombrelloni: il ladro era in vacanza con la mamma

Notato sul lungomare di Cervia, poi l’inseguimento a Milano Marittima

Allertati da un cittadino, i carabinieri hanno notato un giovane introdursi furtivamente in alberghi e abitazioni del lungomare D’Annunzio di Cervia. E dopo averlo visto uscire con una borsa sotto braccio da un appartamento di un 80enne forlivese che in quel momento si trovava in spiaggia, hanno deciso di fermarlo mentre, in tenuta da mare, stava salendo su un’utilitaria. Anziché fermarsi, però, il giovane ha tentato la fuga a tutto gas verso Milano Marittima dove ha lasciato il mezzo di fronte al bagno 242, proseguendo poi a piedi.

Rincorso tra i bagnanti dai carabinieri in divisa, è stato fermato tra gli sguardi increduli dei presenti che si sono ritrovati di fronte a una scena da film.

FAMILA MRT 24 11 – 02 12 20

L’uomo è stato quindi identificato e arrestato, mentre la refurtiva (comprese alcune banconote nascoste frettolosamente nelle mutande) è stata restituita all’80enne. Si tratta di Gabriele Baraldi, 35enne di Porretta Terme, disoccupato e pluripregiudicato, che ha dichiarato ai carabinieri di essere in vacanza a Cervia con la madre, intestataria dell’auto utilizzata per la fuga.

ARKA ERGO STUDIO BILLB 12 – 30 11 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 11 20
REGIONE ER LAVORO LEADERB MID1 12 – 29 11 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20