Tamponamento in A14: prende fuoco un camion, il conducente muore carbonizzato

Lo scontro sulla carreggiata sud del tratto ravennate dell’autostrada. Transito interrotto, lunghe code, gravi problemi alla circolazione

Incidente in A14Un tamponamento fra due camion sulla carreggiata sud del tratto ravennate dell’autostrada A14 Bologna-Taranto, avvenuto verso le 7.30 di oggi 12 giugno all’altezza del km 55 a poca distanza dalla diramazione per Lugo-Ravenna, ha causato la morte di una persona. Si tratta di uno dei due conducenti, morto carbonizzato nel rogo scoppiato dopo l’incidente che ha causato il ribaltamento dei mezzi pesanti. L’altro autista è ferito gravemente.

Per consentire l’intervento dei soccorsi è stato necessario chiudere il tratto interessato ed è stato disposta l’inversione di marcia sulla carreggiata nord per i mezzi fermi in colonna verso sud. Il sito di Autostrade per l’Italia fa sapere che chi proviene da Bologna deve uscire obbligatoriamente a Imola, dove al momento si registrano 5 km di coda, dopo aver percorso la viabilità ordinaria rientrare in autostrada a Faenza. Inoltre in alternativa si può uscire anche a Castel San Pietro. Per lo stesso motivo verso Bologna ci sono 16 km di coda tra Forlì e Imola, dove il traffico scorre su due corsie con rallentamenti per i curiosi, ripercussioni anche sulla diramazione per Ravenna a partire da Bagnacavallo. In alternativa uscire a Forlì e dopo aver percorso la Via Emilia rientrare a Imola. Per le lunghe percorrenze si consiglia di percorrere la A1 Milano-Napoli. Sul luogo dell’evento sono presenti tutti i mezzi di soccorso, la protezione civile per la distribuzione dell’acqua e il personale di Autostrade per l’Italia.

CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20