Cinque lavoratori su sei in nero: sospesa l’attività di un ristorante

I carabinieri contestano multe per un totale di undicimila euro. I controlli effettuati insieme ai colleghi di Forlì-Cesena e all’Inps

Impiegava cinque lavoratori in nero su sei, per questo i carabinieri hanno deciso di sospendere l’attività di un ristorante. Il controllo risale allo scorso 12 giugno ed è stato effettuato dai carabinieri in un ristorante lughese. I militari del nucleo Ispettorato del lavoro hanno operato insieme ai colleghi di Forlì-Cesena e all’Inps di Ravenna.

Alla fine dell’attività inspettiva è stato deciso di sospendere l’attività perché è stato appurato che la quasi totalità dei lavoratori non aveva un contratto regolare. Inoltre sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di 11mila euro.

CONAD VINI SABBIONI ORIOLO MRT2 07 – 13 11 19

 

LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
RAVEGAN HOME BILLB 11 – 24 11 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19