Trovata una bomba, sarà rimossa martedì. Può contenere 60 kg di esplosivo

Dalle 9.30 interrotto il traffico ferroviario ed evacaute alcune case. L’ordigno verrà spostato e fatto brillare in una cava

La Bomba Ritrovata Lo Scorso NovembreNella giornata di domani, martedì 26 settembre, gli artificieri provvederanno a rimuovere una bomba d’aereo di 500 libbre (circa 226 chili) (ritrovata nei pressi di via Reale 315 ad Alfonsine) a ridosso del  passaggio a livello. La bomba, lunga 70 centimentri e dal diametro di 30 potrebbe contenere al suo interno fino a 60 chili di esplosivo; è la “gemella” di un’altra bomba ritrovata lo scorso novembre, ma in questo caso l’ordigno non è armato, dunque è possibile trasportarla.

L’ordigno sarà portato alla cava Sant’Anna di Filo di Argenta, dove sarà fatta brillare. Per permettere lo svolgimento delle operazioni in massima sicurezza, sarà interrotto il traffico ferroviario della linea Argenta-Ravenna dalle 9.30 fino al termine delle operazioni, nonché il traffico su strada nel luogo del ritrovamento e lungo tutto il tragitto (il carico sarà scortato affinché il traffico rispetti le distanze di sicurezza).

CONAD NATURAL SALUMI MRT2 28 09 – 31 01 21

A differenza del ritrovamento del 2016, viste le differenti circostanze dell’ordigno (benché identico), saranno necessarie solo alcune evacuazioni. Il centro di comando delle operazioni, coordinato dalla Prefettura, si insedierà presso la sede della delegazione comunale di Filo. La fine delle operazioni è prevista verso le 14.

CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 01 21
CONSAR BILLB 07 – 24 01 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 – 31 01 21
COFARI HOME LEAD 14 12 20 – 24 01 21