Alcol, vetro e lattine vietati nel quartiere dei giardini Speyer fino al 31 gennaio

Dal 2 ottobre l’ordinanza del Comune contro il degrado. Il vicesindaco: «Necessario in questo momento accanto a iniziative di animazione»

Fusignani2Vietato bere alcol in qualsiasi contenitore e qualunque altra bevanda in contenitori di vetro o latta, per chi sgarra 200 euro di sanzione. Arriva il giro di vite promesso dal Comune di Ravenna per il quartiere dei giardini Speyer: l’ordinanza entra in vigore il 2 ottobre e resterà valida fino al 31 gennaio.

Queste le vie interessate (a questo link la mappa dettagliata scaricabile): Isola San Giovanni, giardini Speyer e aree limitrofe di piazza Anita Garibaldi, via Giosuè Carducci e le laterali via San Giovanni Bosco e parco Amadesi e via Monghini, viale Carlo Luigi Farini, piazza Carlo Luigi Farini, viale Giorgio Pallavicini, via Alberoni (nel tratto compreso fra viale Pallavicini e via Candiano) e via Candiano, via di Roma (nel tratto compreso fra via Diaz e via Carducci), piazza Mameli, via Maroncelli (nel tratto compreso fra viale Farini e via Colonna).

Il divieto non si applica nelle aree di pertinenza degli esercizi pubblici di somministrazione bevande e delle attività artigianali del settore alimentare; per gli esercizi commerciali l’esenzione riguarderà solo gli operatori dotati di appositi spazi già autorizzati per essere destinati al consumo. Ai due divieti sono ammesse deroghe in concomitanza con particolari eventi di interesse per la cittadinanza, previa autorizzazione del sindaco, sentito il comando della polizia municipale.

«Per riqualificare e valorizzare una zona che si trova nel cuore della città e ne rappresenta la porta di accesso al centro per chi arriva a Ravenna in treno – spiega il vicesindaco Eugenio Fusignani con delega alla Sicurezza – abbiamo ritenuto necessaria questa ordinanza temporanea. Dopo il 31 gennaio valuteremo la necessità o meno di una eventuale proroga. Abbiamo condiviso il provvedimento con la prefettura. Ma è fondamentale accompagnare le azioni di controllo e repressione con iniziative che permettano alla comunità di riappropriarsi di questi bellissimi spazi, come ad esempio l’imminente festa del quartiere Farini».

LEGACOOP PROGETTO DARE INNOVATORI BILLB TOP 24 01 – 06 02 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 01 22
REGIONE ER VACCINI BILLB 14 12 21 – 31 01 22