Carabinieri: 245 militari in più in regione, rinforzi per venti stazioni ravennati

Dal 12 novembre in Emilia-Romagna la dislocazione di militari provenienti dalle scuole dell’Arma

RAVENNA 05/06/17. FESTA DEI CARABINIERI

FESTA DEI CARABINIERI

Saranno venti le stazioni dei carabinieri in provincia di Ravenna, circa la metà del totale dei presidi, che dal 12 novembre potranno contare sull’assegnazione di nuovi rinforzi in pianta stabile nell’ambito del piano di dislocazione di 245 militari disposto dalla Legione Emilia-Romagna (30 saranno specializzati nella tutela forestale, ambientale e agroalimentare).

Il comando provinciale di Ravenna ha scelto di non rendere noto quanti carabinieri saranno effettivamente dislocati sul territorio provinciale ma solamente il numero di presidi che riceveranno almeno un militare.

FAMILA – HOME MRT2 14 – 20 11 19

I nuovi arrivi hanno seguito un percorso formativo comune di base, iniziato nel mese di dicembre, per poi specializzarsi a seconda dell’organizzazione di successiva destinazione. Tutti sono stati formati nelle scuole dell’Arma di Torino, Velletri, Campobasso, Iglesias e Reggio Calabria. Il personale impiegato nei reparti della forestale ha frequentato lo specifico corso alla scuola dell’ex Corpo forestale di Cittaducale.

In regione sono presenti 340 stazioni e 5 tenenze dipendenti da nove comandi provinciali. I reparti che hanno ottenuto le nuove risorse sono stati scelti dal comando Legione, privilegiando soprattutto le aree dove l’Arma è l’unico presidio di polizia.

LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
RAVEGAN HOME BILLB 11 – 24 11 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19