Coronavirus: 16 casi in regione tra Parma e Piacenza, tutti dal focolaio lombardo

Aggiornamento per l’Emilia-Romagna alle 10 del 24 febbraio: al momento dieci sono ricoverati e sei sono in isolamento a domicilio

Corona VirusSale a 16 il conteggio dei casi di positività al nuovo coronavirus in Emilia-Romagna, tutti concentrati nelle province di Piacenza e Parma e tutti riconducibili al focolaio lombardo. Di questi, 6 ricoverati all’ospedale di Piacenza, 6 in isolamento a domicilio e 2 trasferiti dall’ospedale di Piacenza a quello di Parma, reparto Malattie infettive, dove si trovano anche i 2 pazienti parmigiani riscontrati positivi nelle ultime ore. È l’aggiornamento divulgato alle 10 di stamani, 24 febbraio, dalla Regione.

Il computo è arrivato a 16 dopo che gli accertamenti hanno individuato altri sette ammalati. A Piacenza si tratta della compagna, del figlio e della nuora di un paziente già riscontrato positivo e ricoverato sempre a Piacenza, tutti e tre del lodigiano: la compagna è isolata al suo domicilio, figlio e nuora sono ricoverati a Piacenza. Così come è della provincia di Lodi una quarta persona, un uomo, anch’esso ricoverato al nosocomio di Piacenza. La quinta è invece un’infermiera dell’ospedale piacentino, isolata a domicilio. Due sono invece cittadini della provincia di Parma, entrambi ricoverati all’ospedale di Parma: una signora che si era recata più volte all’ospedale di Codogno, in Lombardia, per assistere la madre, e un uomo che si era recato sempre a Codogno per un evento di ballo.

CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20
COFARI HOME LEAD MID 21 – 30 09 20