Diffusione Covid-19: i casi positivi sono 33 in più e arrivano altri due morti

L’aumento provinciale è di circa il 10 percento: ora il totale è 342

Coronavirus MediciIn provincia di Ravenna il conto dei casi positivi alla malattia Covid-19 aumenta di altre 33 persone e arriva a 342. Si registra no anche due ulteriori decessi e sono così dodici in totale (pazienti compresi nel numero di 342 insieme a più di una ventina di guarigioni). Il dato di 342 è fornito dalla Regione, è aggiornato alle 12 di oggi, 23 marzo, e la variazione è rispetto allo stesso orario di ieri. Il primo caso diagnosticato risale al 27 febbraio.

I 33 nuovi casi di oggi sono 18 donne e 15 uomini (uno è residente fuori provincia). Ventotto pazienti sono in isolamento domiciliare poiché privi di sintomi o con sintomi leggeri, 5 sono ricoverati non in terapia intensiva. In massima parte si tratta di pazienti con contatti stretti già in isolamento e sorveglianza che hanno presentato sintomi nei 14 giorni di sorveglianza attiva; in particolare altri 4 fanno riferimento alla palestra di cui si è già parlato. Per 6 invece il contatto ha avuto luogo verosimilmente fuori dal territorio provinciale. Le quarantene attive sono 290.

I 342 ravennati rientrano nel numero complessivo dell’Emilia-Romagna che arriva a 8.535 (980 in più di ieri): 31.200 i test refertati, 3.178 in più sempre rispetto a ieri. Complessivamente, sono 3.669 le persone in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (443 in più rispetto a ieri); aumentano di poche unità quelle ricoverate in terapia intensiva, che sono 276, 7 in più rispetto a ieri. Ma crescono i decessi, passati da 816 a 892: 76, quindi, quelli nuovi, di cui 46 uomini e 30 donne. Al tempo stesso, continuano a salire le guarigioni, che raggiungono quota 423 (74 in più rispetto a ieri).

Continua il lavoro all’interno della rete ospedaliera per attuare il piano di rafforzamento dei posti letto disposto dalla Regione. Da ieri a oggi sono 307 i posti letto aggiuntivi allestiti per i pazienti colpiti da Coronavirus, che complessivamente passano da 3.454 a 3.761, tra ordinari (3.287, +300) e di terapia intensiva (474, +7). Nel dettaglio sono 568 in Romagna (in particolare 105 a Ravenna di cui 12 per terapia intensiva; 56 a Lugo di cui 6 per terapia intensiva; 9 a Faenza). L’Umberto I di Lugo, come noto, è stato riconvertito a Covid Hospital con il trasferimento di alcuni reparti.

RAVENNANTICA – CLASSE CHIARO LUNA BILLB 30 06 – 31 07 20
RAVENNANTICA – CRE BILLB 15 06 – 09 08 20
MARIANI FIGO+PASSATELLI BILLB TOP 29 06 – 05 07 20
CONSAR HOME BILLB 03 – 09 07 20
ART E PARQUET BILLB TOP 25 06 – 09 07 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 07 20