Terremoto di magnitudo 2.8 all’alba sulla costa fra Ravenna e Rimini

Il sisma, lieve ma ben percepibile, ha avuto come epicentro il mare Adriatico a 4 km di profondità

Terremoto 19 4 2020Una scossa di terremoto di magnitudo 2.8, di lieve intensità ma chiaramente percepita, è avvenuta nell’area della costa Romagnola meridionale, fra Ravenna e Rimini,  in mare ad una profondità di 4 km., questa mattina alle 5 e 27 minuti. Il terremoto è stato localizzato dalla sala sismica dell’istituto geologico nazionale di Roma (fonte immagine “Il Messaggero”).

CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 01 21
CONSAR BILLB 07 – 24 01 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 – 31 01 21
COFARI HOME LEAD 14 12 20 – 31 01 21