Lugo nell’anno di Rossini, al via lunedì il summer fest dedicato al compositore

Tantissime le iniziative che animeranno la cittadina dove l’artista mossa i primi passi della formazione musicale

Rossini Summer Fest (1)

Mancano pochi giorni all’inaugurazione ufficiale del «Rossini Summer Fest» di Lugo, nato da una collaborazione tra il Comune e la squadra artistica de LaCorelli, diretta da Jacopo Rivani che firma questa prima edizione, nel 150° rossiniano, con l’auspicio che la manifestazione abbia in futuro cadenza annuale.
Per Lugo, la città in cui Gioachino Rossini visse e mosse i primi passi della sua formazione artistica e musicale, il Festival rappresenta un’occasione per celebrare lo spirito rossiniano unendo cittadini e artisti e offrendo un motivo in più per godere della città anche nel cuore dell’estate. Il festival ha infatti eventi a ingresso gratuito che spaziano dal concerto sinfonico all’opera, dalla musica da camera ai concerti solistici, passando per le vie del jazz e delle sperimentazioni.
Ad inaugurare la Kermesse lunedì 30 luglio alle 21.15 neiChiostri del Carmine, il clarinetto di Fabrizio Meloni, che unisce alla carriera di solista alla Scala di Milano un’attività concertistica sui palcoscenici internazionali. Il primo clarinetto della Scala dividerà il palcoscenico con il tenore Francesco Tuppo, classe ’86, già protagonista della tournée italiana dell’opera “Milo e Maya e il giro del Mondo”, eseguita in prima mondiale in occasione di Expo 2015 al Teatro Sociale di Como. Accanto a loro, l’Orchestra Arcangelo Corelli condotta da Daniele Rossi, con cui l’Orchestra vanta un felice rapporto di collaborazione costellato di numerosi successi in qualità di Direttore ospite.
Il programma della serata prevede l’esecuzione di pagine celeberrime ed “acrobatiche” della produzione rossiniana. Dall’Ouverture de “La Scala di Seta” alle arie della “Cenerentola” e del “Barbiere di Siviglia”, passando per le “Variazzioni di Clarinetto”, il pubblico potrà godere di un repertorio raffinato e spumeggiante.
Ma sono tantissime le iniziative “rossiniane” che coinvolgono la città di Lugo.
Inoltre, dal 30 luglio al 5 agosto al Doc Book Cafè, in piazza Mazzini 35, sarà a disposizione di tutti un pianoforte nell’ambito dell’iniziativa “Play i’m yours!”. Nello stesso periodo, dalle 20.30 alle 22.30, la Torre del Soccorso ospita la mostra fotografica su Gioachino Rossini dal titolo “Ouverture”, a cura del Circolino Fotografico.
Martedì 31 luglio alle 21.15 alla scuola di musica “Malerbi” gli Est (Elettric String Trio) propongono musiche di Rossini rivisitate in chiave elettrica. Mercoledì 1 agosto nella chiesa della Madonna di Loreto di Passogatto spazio, alle 21.15, al concerto al piano di Denis Zardi con “Peccati di vecchiaia”. L’iniziativa viene riproposta giovedì 2 agosto allo stesso orario nel parco Savorini di San Bernardino con il concerto al piano di Luca Rasca. E ancora, venerdì 3 agosto alla scuola di musica Malerbi dalle 19 ci sono gli “Aperitivi a quattro”, accompagnati dalle sonate a quattro di Gioachino Rossini. Durante l’iniziativa sarà disponibile un buffet a cura di Timiama Caffé. Sempre il 3 agosto, alle 21.15, nella Villa Ortolani di Voltana è in programma il concerto al piano di Lucrezia Proietti. Sabato 4 agosto continuano gli “Aperitivi a quattro”, questa volta ospitati da Amici Miei Vinosteria dalle 19, mentre alla scuola di musica “Malerbi” alle 21.15 va in scena “Masterpiece”, concerto per due flauti e pianoforte. Il “Rossini Summer Fest” continua domenica 5 agosto alle 10.30 al Jolly Bar Ristorante, in piazza Mazzini 84, con “Opera breakfast” e il violoncello di Antonio Cortesi. Alle 21.15, invece, davanti al monumento dedicato a Francesco Baracca viene proposto “La cambiale di matrimonio”, opera buffa di Gioachino Rossini a cura dell’orchestra Arcangelo Corelli.
Musica, teatro e gastronomia si incontrano invece con gli appuntamenti di “Una cena a casa Rossini”, previsti in quattro ristoranti della città fino a settembre, come spiegato da Vito e Cristina Giardini. L’iniziativa, con inizio alle 20, permetterà ai partecipanti di gustare una cena nel centro di Lugo e contemporaneamente godersi uno spettacolo con Vito, Cristina Giardini, Enrico Picinni Leopardi e Lucia Michelazzo. I ristoranti che partecipano a questo progetto sono Amici Miei Vinosteria (piazza Mazzini 46) per la serata di domenica 29 luglio (per prenotazioni, 0545 282700); Il Trebbo caffè ristorante (largo Relencini 11) per venerdì 3 agosto (per prenotazioni, 0545 1891840); Osteria birreria Roccà (piazza Martiri 1) sabato 15 settembre (per prenotazioni, 393 0551670) e Albergo Ala d’Oro Ristorante (via Matteotti 56) lunedì 12 novembre (per prenotazioni, 0545 22388). La regia degli spettacoli è di Cristina Giardini. Il progetto è a cura di Cronopios.
Il “Rossini Summer Fest” continua domenica 5 agosto alle 10.30 al Jolly Bar Ristorante, in piazza Mazzini 84, con “Opera breakfast” e il violoncello di Antonio Cortesi. Alle 21.15, invece, davanti al monumento dedicato a Francesco Baracca viene proposto “La cambiale di matrimonio”, opera buffa di Gioachino Rossini a cura dell’orchestra Arcangelo Corelli.

ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
COFARI HOME LEAD MID 21 – 30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20