Follìar: dialogo fra due visionari (e una mosca) ai confini del mondo

AstorriTintinelliTeatro in una riflessione sul senso dell’arte scenica. Al teatro Rasi il 17 gennaio 2019


Due clown di beckettiana memoria – uno zio cieco e un cugino matto – si confrontano sul fallimento dell’arte e sulla sua inutilità rispetto alle vicende del mondo: alle prese con una mosca nella loro stanza-bunker, sono persi e soli, come nella notte dei tempi, ai confini di una galassia. Una finestrella è l’unico loro rapporto con il fuori, con “la grande opera” del mondo, narrata in visioni di desolata e struggente bellezza.

Follìar di e con Alberto Astorri e Paola Tintinelli va in scena sul palco del Rasi, il 17 gennaio 2019 per la Stagione dei Teatri di Ravenna.
Biglietti disponibili in prevendita. Info www.ravennateatro.com

CONAD BIRRA MARECHIARO HOME MRT2 08 – 21 08 19
RAVEGAN HOME BILLB 12-31 08 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19