Si rivedono i cortometraggi “da Sogni” sullo schermo del Mariani

Dal 22 al 24 novembre un’inedita versione autunnale del festival. Tra gli ospiti in rassegna anche lo scrittore Fabio Geda

Corti Da SogniIl festival “Corti da Sogni – Antonio Ricci” torna a Ravenna in un’inedita versione autunnale, al cinema Mariani, in via Ponte Marino, dal 22 al 24 novembre. La 22esima edizione presenta tre categorie in concorso: “Sogni Fiction” (riservata ai corti internazionali) e le tradizionali “Premio Giuseppe Maestri” (opere di animazione) e “Made in Italy” (destinati ai cortometraggi italiani). I cortometraggi giunti alla fase finale del festival sono 29 provenienti da Iran, Colombia, Canada, Francia, Germania, Russia, Usa, Taiwan, Australia e Italia.

Le proiezioni (ingresso a 5 euro) prenderanno il via lunedì 22 novembre alle 20,30 con i cortometraggi in concorso e la presentazione in anteprima del cortometraggio 2020: nascita e morte di un virus di Edo Tagliavini, in cui il regista ravennate ripercorre i momenti più drammatici della pandemia, soffermandosi su una Ravenna deserta e sul bombardamento mediatico che è entrato nelle case di tutti gli italiani.

Il festival proseguirà il 23 novembre sempre con proiezioni dalle 20,30, mentre nella giornata conclusiva di mercoledì 24 novembre, il programma prende il via alle 18 con la proiezione dei corti in concorso e l’evento speciale “Il lato oscuro della luna”, in collaborazione con la libreria Momo.
Si tratta di un progetto, ideato da Sara Panzavolta, in cui un gruppo di giovani lettori si è trasformato in una squadra cinematografica per portare sullo schermo il testo Il lato oscuro della luna scritto a quattro mani da Fabio Geda e Marco Magnone (autori di Berlin, serie letteraria cult peri giovanissimi). Il progetto è un ibrido tra cortometraggio e booktrailer e si pone l’obiettivo di avvicinare il linguaggio della letteratura a quello del cinema attraverso lo sguardo degli adolescenti. Le risorse per realizzare l’opera sono state raccolte grazie a un progetto di crowdfunding che ha ottenuto anche un importante riconoscimento internazionale. Il cortometraggio è interamente girato a Ravenna.

La regia è a cura del collettivo torinese Ratavoloira, attori e costumiste sono gli stessi ragazzi e ragazze del gruppo di lettura. Al termine della proiezione del cortometraggio è previsto un incontro con lo scrittore Fabio Geda che sarà a Ravenna perla proiezione in anteprima del booktrailer.

A seguire (mercoledì dalle 20.30) si terrà la cerimonia di premiazione del festival.
Torna anche la collaborazione con Ravenna Teatro: tutti coloro che saranno spettatori della 22esima edizione di Corti da Sogni, conservando il tagliando, avranno diritto a uno sconto sul biglietto dello spettacolo – in programma il 21, 22 e 23 dicembre all’Almagià – all’interno di Fèsta 2021.

UNIVERSO BILLB 04 – 14 08 22
PERCORSO GASTRONOMICO 2022 BILLB 05 – 29 08 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
MOSTRA ALLA NATURA PALAZZO SAN GIACOMO BILLB 17 06 – 25 09 22