Le passioni di Lord Byron: al Rasi un altro tassello delle Storie di Ravenna

Appuntamento a teatro lunedì 21 marzo, alle 18, con il racconto delle vicende ravennati del romantico poeta inglese. Compresa l’origine della mitica zuppa dolce

Lord George Byron

Volge al termine la terza edizione di “Storie di Ravenna”. E il protagonista di questo ultimo episodio – in programma lunedì 21 marzo, dalle 18, al teatro Rasi – è il geniale e avventuroso poeta inglese Lord George Gordon Byron, la cui vita fu strettamente legata alla città di Ravenna.
Ancora una volta si tratterà di un vero e proprio racconto a più voci, corredato di immagini e letture, che vuole arrivare a un pubblico vasto ed essere anche un momento di incontro e condivisione intorno alle memorie della città.

La storia di Byron a Ravenna sarà raccontata da Giovanni Gardini (iconografo, Museo Diocesano di Faenza-Modigliana), Claudia Giuliani (comitato scientifico Musei di Palazzo Guiccioli), Alessandro Luparini (storico, direttore della Fondazione Casa Oriani), Laura Orlandini (storica, Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in Ravenna e Provincia), Veronica Quarti (storica, collaboratrice di Passato e Presente RaiStoria/Rai3) andrà in scena anche la maestra di cucina e gastronoma Angela Schiavina per parlare di quella delizia che è la zuppa inglese.
Le letture sono di Laura Redaelli, le musiche di Matilde e Celeste Pirazzini.

RECLAM IL TEATRO FA CENTRO BILLB 22 11 – 31 12 22
CNA PARTI COL PIEDE GIUSTO BILLB 17 10 – 25 12 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
ASER LEAD BOTTOM 01 09 – 31 12 22