Nasce il polo Romagnolo della consulenza cooperativa: Federcoop Baldini coinvolta

La realtà ravennate si unirà a Coopservizi di Forlì e Contabilcoop di Rimini. Stimato fatturato da cinque milioni di euro

Consulenza ImpreseNascerà entro la fine del 2017 Rete Servizi Romagna, una società di servizi con quattro sedi e 84 dipendenti che si occuperà di consulenza a 360 gradi per le imprese, in prevalenza cooperativa. La società sarà l’unione di tre realtà già esistenti, tra cui la Federcoop Nullo Baldini di Ravenna. A lei si uniranno Coopservizi di Forlì – Cesena e Contabilcoop di Rimini. Si stima un migliaio di clienti in tutta Italia e cinque milioni di fatturato, numeri – fa notare l’ufficio stampa Legacoop Romagna – che «posizionano il nuovo soggetto ai vertici tra le realtà italiane della consulenza, al di sopra degli studi professionali più importanti e a stretto ridosso delle multinazionali del settore»

I consigli di amministrazione delle tre società di servizi del movimento cooperativo si sono riuniti a Ravenna e hanno deliberato di procedere con la fusione, sulla base delle analisi prodotte dai cinque gruppi di lavoro su finanza e crediti, statuto, sistemi informativi, personale e commerciale. Le indicazioni dei cda congiunti sono già precise e vincolanti per l’organigramma e la parte economico-finanziaria. Già da tre anni Federcoop, Contabilcoop e Coopservizi collaborano sotto forma di contratto di rete  per individuare nuove opportunità di mercato e rafforzare la propria posizione sul mercato nazionale.

Il tutto sotto la regia di Legacoop Romagna il cui presidente, Guglielmo Russo, commenta così l’operazione: «Puntiamo ad accrescere la capacità innovativa e competitiva sul mercato di tutto il movimento cooperativo, non solo romagnolo, anche in previsione della nascita dell’Alleanza delle Cooperative».

CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20
COFARI HOME LEAD MID 21 – 30 09 20