Albero secco al Pavaglione, il Comune: «Evento fisiologico, lo sostituiremo»

Uno degli alberi di Giuda in piazza Mazzini è in condizioni critiche. Se ne occuperà la facoltà di Agraria con cui è stata stipulata una convenzione

La Messa A Dimora Degli Alberi In Piazza Mazzini (2)

La messa a dimora degli alberi nella piazza del Pavaglione

Era uno degli alberi di Giuda piantati in piazza Mazzini, al Pavaglione di Lugo, ma si è rinsecchito ed è in condizioni critiche tanto da sollevare qualche polemica in città, dove il progetto di riqualificazione della piazza è stato osteggiato dagli ambientalisti. Il Comune spiega però che si tratta di un «evento fisiologico». Può capitare, in altre parole, che «quando si mettono a dimora nuove piante alcune di esse non resistano al trapianto e quindi si secchino. Per questo, nell’ottica di ottenere il risultato previsto, alcuni Cercis siliquastrum già zollati sono a disposizione per eventuale sostituzione».

La pianta in questione «ad oggi non sarebbe ancora da sostituire, sostituzione che comunque non avverrebbe prima di ottobre», continua l’amministrazione. «È in essere una collaborazione con la facoltà di Agraria dell’Università di Bologna per la cura del giardino pensile della Rocca, alla quale potranno comunque essere richieste eventuali consulenze specifiche anche per il Pavaglione, qualora risultasse necessario». Se le cure non riusciranno, l’albero sarà sostituito, ma il fatto – conclude l’amministrazione « non deve essere preso a pretesto per stigmatizzare la sistemazione degli alberi, che è stata valutata da professionisti per coniugare estetica, funzionalità e benessere delle piante, con il benestare della Soprintendenza di Ravenna. Gli alberi, con la loro crescita, contribuiranno tra le altre cose a rendere più accoglienti e fruibili le sedute di piazza Mazzini».

CONAD VINI SABBIONI ORIOLO MRT2 07 – 13 11 19
LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
RAVEGAN HOME BILLB 11 – 24 11 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19