Lavori nella storica scuola di Cotignola: sostituiti di infissi e impianti

Il 2018 sarà inoltre l’anno in cui vedrà la luce il primo stralcio di lavori che porteranno alla riqualificazione complessiva e all’ampliamento del museo civico

Attachment (10)Nella seduta di giovedì 28 dicembre il Consiglio comunale di Cotignola ha approvato il bilancio di previsione 2018-2020. I principali investimenti del 2018 riguarderanno la viabilità con la riqualificazione di strade, marciapiedi e parcheggi per un importo complessivo di 625mila euro, il completamento dell’adeguamento antisismico del palazzo comunale per 443mila euro, gli impianti sportivi con interventi relativi a illuminazione e spogliatoi dello stadio “Angelo Dalmonte” per un totale di 388mila euro, pubblica illuminazione (145mila euro), e riqualificazione dei parchi urbani (65mila euro).

Per quanto riguarda le scuole, saranno sostituiti integralmente gli infissi della scuola primaria di Cotignola, per una spesa di 310mila euro. L’edificio, inaugurato nel 1929, gode del vincolo della soprintendenza: i nuovi infissi saranno in legno, come quelli originali, ma all’avanguardia in termini di coibentazione, nel pieno rispetto architettonico della struttura; sarà inoltre sostituito l’impianto di riscaldamento delle scuole medie (95mila euro).

FAMILA – HOME MRT2 12 – 18 12 19

Il 2018 sarà inoltre l’anno in cui vedrà la luce il primo stralcio di lavori che porteranno alla riqualificazione complessiva e all’ampliamento del museo civico “Luigi Varoli”, grazie soprattutto all’acquisizione dell’edificio adiacente a Casa Varoli, che diverrà un tutt’uno con l’attuale casa museo; i fondi stanziati per il primo stralcio ammontano a 150mila euro.

Attraverso il Poc è stata compiuta una revisione della pianificazione urbanistica, riducendo di 142 ettari le aree di espansione, e quindi il consumo del territorio, restituendole a un uso prevalentemente agricolo. Questo percorso si intreccerà con la variante al Psc e al Rue dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, che verrà approvata nei primi mesi del 2018 e che sarà propedeutica alla nuova legge urbanistica regionale di prossima uscita.

«Abbiamo articolato la proposta di bilancio attorno alle due linee strategiche individuate all’inizio del nostro mandato: il benessere sociale e la qualità dell’ambiente e del territorio – sottolinea il sindaco Luca Piovaccari -. Rispetto agli investimenti partirà nei prossimi anni una serie di interventi molto importanti sull’efficientamento energetico e la messa in sicurezza degli edifici pubblici, prioritariamente quelli scolastici, sulla viabilità, sulla sicurezza urbana, sulla valorizzazione delle strutture dedicate alla cultura, sulla qualificazione degli spazi pubblici per lo sport e il tempo libero»

OASI BEACH – BILLB MID1 09 – 15 12 19
ASER LEAD MID2 02 – 31 12 2019
COFARI HOME LEAD MID2 25 11 – 15 12 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19