Nuova luce ai giardini Speyer per ridisegnare monumenti, strade e il Ginkgo Biloba

Investimento del Comune da 300mila euro per la riqualificazione dell’illuminazione pubblica nel quartiere della stazione. Tra i soggetti anche un albero di una specie estinta

Attachment (1)Per ogni area, via o piazza e per i monumenti sono state effettuate apposite analisi che hanno consentito di individuare gli interventi illuminotecnici più adeguati: la giunta comunale di Ravenna ha approvato un progetto da 305mila euro per la riqualificazione degli impianti di pubblica illuminazione in zona Giardini Speyer. L’intervento comprende viale e piazza Carlo Luigi Farini, viale Giorgio Pallavicini, via Pietro Maroncelli, i giardini Speyer, piazza Anita Garibaldi e i monumenti e gli edifici che rientrano nell’area: la basilica di San Giovanni Evangelista, il liceo classico Alighieri, la statua di Carlo Luigi Farini al centro dell’omonima piazza e l’esemplare di Ginkgo Biloba all’angolo fra le vie Di Roma e Carducci. I lavori consisteranno in generale nella modifica dei componenti ottici e della geometria degli impianti esistenti.

AttachmentSi tratterà di valorizzare l’estetica dei monumenti, degli edifici e dell’albero nella visione notturna, adeguando l’illuminazione alle esigenze architettoniche e ambientali, curando le opportune scelte di colore, direzione e intensità della luce, il posizionamento discreto degli apparecchi illuminanti per non creare interferenze o disturbo della visione del monumento nel suo complesso e degli elementi che lo compongono. L’albero è considerato di una certa importanza storica e culturale dato che si tratta di una specie appartenente ad una famiglia estinta come quella delle Ginkgoaceae e quindi ritenuto, a ragione, un fossile vivente. Per ottimizzare i costi d’impianto e di esercizio si farà ricorso all’efficientamento globale degli impianti e l’uso di sorgenti luminose a basso impatto ambientale che contribuiranno a rendere migliore la fruibilità di tutte le aree e degli spazi attigui.

CONAD RAVENNA – HOME MRT2 01 – 28 11 18

«Tra gli obiettivi che l’intervento si prefigge – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Roberto Fagnani – l’opportunità di contribuire al miglioramento della sicurezza degli utenti della strada, sia automobilisti sia pedoni, attraverso la prevenzione degli incidenti; la migliore fruibilità dei percorsi pedonali adiacenti ai viali e all’ interno delle aree verdi; il miglioramento della qualità estetica dei luoghi dando il giusto risalto visivo ai monumenti e agli edifici storico-architettonici; l’incremento della sicurezza attraverso la migliore luminosità e qualità della luce e, non da ultimo, l’aumento del senso di sicurezza generale nella fruizione degli spazi pubblici».

ECOCLIMA – HOME LEAD MID1 15 – 21 11 18
CECCOLINI BIO – HOME BILLB TOP COLAZIONE 18 – 30 11 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD MID2 08 – 31 10 18