Aumentano gli oneri di urbanizzazione: raddoppiano per le nuove costruzioni

Votata la delibera che modifica le percentuali a carico delle imprese edili. Aumenti più contenuti per chi rigenera

La Regione Emilia-Romagna aggiorna gli oneri di urbanizzazione, ossia il tributo pagato ai Comuni dalle imprese che realizzano interventi edilizi. Aumenti più salati per chi costruisce il nuovo e più contenuti per chi rigenere l’esistente: questa la sintesi della delibera votata ieri, 20 dicembre, in consiglio regionale.

Nel dettaglio gli oneri di urbanizzazione raddoppieranno per gli interventi di nuova costruzione al di fuori del territorio urbanizzato, per tutti gli altri interventi l’aumento degli oneri si fermerà al 20 percento. Questo ad eccezione del sottoinsieme degli interventi di rigenerazione urbana che godranno di uno sconto del 35 percento. In pratica, gli oneri di urbanizzazione per chi non consuma nuovo suolo scenderanno del 22 percento. I Comuni hanno però la facoltà di variare gli oneri di un 15 percento, in più o in meno. Possono inoltre aumentare o diminuire di una classe la classificazione del territorio di pertinenza (che viene calcolata in base alla posizione del Comune, alla distanza dalla via Emilia, al numero di abitanti e altro).

CONAD MARZO MRT2 01 – 31 03 19

La norma interviene anche sul contributo che i Comuni versano alla Chiesa cattolica e alle altre confessioni religiose per il rimborso dei lavori di ristrutturazione. La norma prevede la possibilità per i Comuni di rimodulare questo 7 percento, in positivo e in negativo.

I Comuni avranno tempo per recepire la delibera regionale fino al 30 settembre 2019 (emendamento dei dem Pruccoli-Rontini, approvato). Al termine di questo periodo la norma entrerà subito in vigore. La Regione, come per la legge Urbanistica, si è impegnata a effettuare un monitoraggio per correggere eventuali anomalie.

La delibera è passata con i voti a favore del Partito democratico, astenuti Sinistra italiana e Misto-Silvia Prodi, contrari Movimento 5 stelle, Lega nord, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Misto-Mns, Misto-Gianluca Sassi.

FOND LUCE SPETTACOLO 25 03 BILLB TOP 15 – 25 03 19
DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19