La Regione ha 48 milioni di euro per gli alluvionati, in arrivo contributi per auto

La giunta Bonaccini ha deciso che metà dei fondi raccolti andranno per misure di aiuto diretto alle popolazioni colpite cercando di coprire i settori non inclusi nei decreti dello Stato

Sant'Agata sul Santerno (foto Marco Parollo)La raccolta fondi pro alluvionati promossa dalla Regione Emilia-Romagna è arrivata a 48 milioni di euro e la giunta Bonaccini intende destinarne la metà delle risorse a misure di diretto sostegno delle popolazioni colpite, a partire dalla possibilità di concedere contributi per l’acquisto di veicoli, misura al momento non coperta dai decreti nazionali. Lo ha comunicato il sottosegretario alla presidenza della giunta regionale, Davide Baruffi, rispondendo a una interrogazione in consiglio regionale.

Il resto dei fondi sarà utilizzato per finanziare interventi urgenti di ripristino del patrimonio pubblico, con particolare riferimento alle scuole ed eventualmente agli impianti sportivi del territorio. «Nel primo caso si tratta assicurare la ripresa dell’attività scolastica di settembre in piena efficienza degli immobili e dei servizi; nel secondo, di ampliare la dotazione di risorse stanziate dal primo Decreto Legge Alluvione (61/2023), e quindi la platea degli interventi di ripristino indicati da enti locali e società sportive, al fine di una più efficace riattivazione dell’attività sportiva e dei luoghi della socialità diffusa del territorio colpito».

Per utilizzare al meglio e senza rischio di sovrapposizioni le risorse donate da tantissimi cittadini, imprese, associazioni e soggetti di tutti i settori e comparti, e decidere una puntuale destinazione, la Giunta intende comunque attendere i provvedimenti del Governo e su questo ha già avuto «un primo positivo confronto con il commissario straordinario Figliuolo». Le decisioni saranno precedute da momenti di confronto con le rappresentanze degli enti locali e con il Patto per il Lavoro e per il Clima, già calendarizzati per i prossimi giorni.

EROSANTEROS POLIS BILLBOARD 15 04 – 12 05 24
NATURASI BILLB SEMI CECI FAGIOLI 19 – 28 04 24
CONAD INSTAGRAM BILLB 01 01 – 31 12 24