Walter Veltroni al convegno su Longanesi

Sabato 21 ottobre appuntamento al teatro Goldoni di Bagnacavallo

Veltroni

Si intitola “Leo Longanesi, impronte digitali la conversazione” in programma sabato 21 ottobre, alle 17, al Teatro Goldoni di Bagnacavallo. Promossa dal Comune con la collaborazione dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in Ravenna e Provincia, la conversazione vedrà Walter Veltroni, lo storico Ivano Granata dell’Università di Milano e la semiologa Giovanna Cosenza dell’Università di Bologna riflettere sull’eredità delle innovazioni longanesiane nel campo del giornalismo e della comunicazione. A coordinare i lavori sarà Giuseppe Masetti, direttore dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in Ravenna e Provincia. L’iniziativa fa parte delle celebrazioni per il sessantesimo anniversario della morte di Leo Longanesi, intellettuale bagnacavallese controverso e geniale che creò un nuovo potente legame fra parola e immagine, fra testo scritto e supporto editoriale.  Si partirà dalle sue tre grandi invenzioni – le riviste L’Italiano, Omnibus, Il Borghese – per percorrere un viaggio fino ai linguaggi dei nuovi media, molto più connessi a Longanesi di quanto si potrebbe immaginare. L’ingresso è gratuito, previa assegnazione dei posti a partire dalle 16 presso la biglietteria del Teatro Goldoni.

ORIGINAL PARQUET BILLB MID FISSO 13 – 19 09 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
ASER LEAD MID 11 – 19 09 21