Ecco la giunta Medri: 2 donne su 6. Dalla squadra di Coffari resta Armuzzi come vice

Il neoeletto sindaco nomina tutti gli assessori disponibili per un comune tra 10mila e 30mila abitanti

5E3A7E9C F814 4FB0 99BF 2F41EBB17F10

Massimo Medri

Il sindaco di Cervia, Massimo Medri, ha nominato la nuova giunta comunale. L’esecutivo locale è composto oltre che dal sindaco, da Gabriele Armuzzi vicesindaco, Michela Brunelli, Michele Fiumi, Bianca Maria Manzi, Enrico Mazzolani. I comuni compresi fra 10mila e 30mila abitanti (Cervia ne ha 27mila) abitanti possono avere un massimo di cinque assessori.

Medri ha tenuto per sé le delega a Turismo, Sicurzza e Politiche ambientali. Al vicesindaco Armuzzi vanno Bilancio, Partecipate, Personale, Saline e la delega a Identità e tradizioni. Brunelli ha lo Sport, le Pari opportunità e Pace e cooperazione internazionale. Per Manzi il Welfare e il Volontariato. Urbanistica e Lavori pubblici a Mazzolani. Demanio, Cultura e Partecipazione per Fiumi.

CONAD BIRRA MARECHIARO HOME MRT2 08 – 21 08 19

«La nuova giunta cervese – ha dichiarato Massimo Medri – è composta da persone capaci e motivate a intraprendere l’attività amministrativa e a lavorare per la crescita e il bene di Cervia. Ognuno di loro peraltro ha avuto grande riconoscimento popolare nelle ultime elezioni dal diverso elettorato. Ho attribuito le deleghe tenendo conto delle rispettive attitudini, esperienze, professionalità e sensibilità. Ritengo che questa squadra abbia tutti i presupposti per realizzare con serietà e competenza  i diversi obiettivi del programma di legislatura. Ho cercato di dare massima espressione a tutta la coalizione che mi ha sostenuto. Il nostro compito sarà quello di lavorare per tutti i cittadini di Cervia, ascoltando le persone, cercando di capire il problemi e le esigenze, stando dentro la città e nel territorio. Nelle prossime settimane nominerò anche alcuni delegati del Sindaco che si occuperanno di tematiche specifiche, progetti e particolari ambiti che ritengo debbano avere figure di riferimento appositamente dedicate. Sarà una squadra larga a servizio della nostra città, in continuo ascolto dei singoli cittadini, dei Consigli di zona, delle Associazioni di categoria e delle diverse realtà espressioni del territorio. Per noi sarà imprescindibile il coinvolgimento di tutta la comunità e la concertazione continua per arrivare a scelte condivise e partecipate. Fin da ora ringrazio tutti coloro che vorranno affrontare con noi questo percorso».

La Lega è molto critica sul fatto che il sindaco si sia tenuto la delega al turismo: «Dopo giorni di litigi in casa Pd per le nomine e gli assessorati, e una campagna elettorale da parte del Sindaco Medri fondata su promesse, oggi abbiamo la prova di quanto il suo programma e la sua giunta sia lontano dai bisogni della città».  Così apre la nota del gruppo leghista di Cervia eletto alle ultime amministrative e composto da Dino Cellini, Stefano Versari, Daniela Monti e Enea Pintorli.

«Un assessorato al turismo legato o alle attività produttive o alla cultura è necessario per una città che raddoppia la popolazione in estate. Senza un assessore competente come si può pensare di fare progetti di sviluppo economico/culturale e di valorizzazione del patrimonio archiettonici? Un esempio fra tutti come sarà recuperato l’antico di Borgo dei Salinari facendolo divenire una attrazione per la città? Purtroppo non ci attendiamo niente di nuovo e nemmeno una svolta. Questa è una città che necessita di innovazione, programmazione e sviluppo per far si che il tessuto sociale ed economico riesca ad uscire dalla stagnazione».

RAVEGAN HOME BILLB 12-31 08 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19