Giardini Speyer, arrivano nuove telecamere. Implementato il servizio territoriale

Dalla Regione stanziati 58mila euro per la realizzazione del progetto “Sicurezza integrata” di zona. Incontri con gli studenti dei due istituti della zona

La Regione Emilia-Romagna ha riconosciuto un contributo di 58mila euro alla realizzazione del progetto ‘Sicurezza integrata zona Giardini Speyer’, che prevede un investimento complessivo di 163mila euro. A spiegare come sarà realizzato l’intervento è il vicesindaco con delega alla Sicurezza, Eugenio Fusignani: «Si inserisce nella complessiva strategia di massima attenzione alla zona dei Giardini Speyer ed è finalizzato a promuovere un insieme di azioni di prevenzione integrata, in tale area e in quelle limitrofe».

In particolare sono stati previsti l’implementazione del sistema di videosorveglianza e il potenziamento del presidio territoriale; inoltre saranno organizzati incontri con gli studenti dei due istituti scolastici presenti nella zona, il liceo classico Dante Alighieri e l’istituto tecnico commerciale Ginanni, per promuovere la prevenzione di diverse forme di dipendenze, con particolare attenzione a quelle provocate dalle bevande alcoliche e dal gioco d’azzardo patologico. Ci daranno come sempre il loro preziosissimo supporto Cittattiva, l’Associazione Nazionale Carabinieri e l’associazione di volontariato di Protezione Civile RC Mistral.

«Ci fa molto piacere – conclude il vicesindaco – che la Regione abbia riconosciuto la validità del nostro progetto, considerandolo rispondente appieno alle finalità della legge regionale 24 del 2003 sulla disciplina della polizia amministrativa locale e la promozione di un sistema integrato di sicurezza».

UNIVERSO BILLB 04 – 14 08 22
PERCORSO GASTRONOMICO 2022 BILLB 05 – 29 08 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
MOSTRA ALLA NATURA PALAZZO SAN GIACOMO BILLB 17 06 – 25 09 22