Dopo le polemiche, riapre il circolo Abajur. Ma solo per 3 (o 4) giorni la settimana

Difficile convivenza con i residenti? «Non potevamo chiudere per una sola persona che non tollera eventi dopo le 21…»

Giardino Abajur

Il giardino dell’Abajur, chiuso per evitare i problemi con i residenti e che potrebbe riaprire solo per qualche serata la prossima estate

Il 10 gennaio riapre il circolo Abajur di via Ghibuzza, a Ravenna, per settimane, a fine 2018, al centro delle cronache locali per la difficile convivenza con i residenti. Anche se sarebbe uno solo, in realtà, il residente a non tollerare «qualsiasi attività dopo le 21», fanno sapere in un post pubblicato sui social dal circolo, che ora ha ricalibrato il programma settimanale per cercare una nuova mediazione. L’Abajur resterà così aperto solo il giovedì (con il cineclub), il venerdì (con i concerti) e il sabato (quando si trasformerà in un piccolo “club”), con eventi a sorpresa che potranno essere programmati eventualmente la domenica.

A sostegno del circolo (anche multato lo scorso autunno per i rumori, con una sanzione di circa 2mila euro) oltre cinquecento firme raccolte in una petizione durante le feste natalizie, dopo la temporanea chiusura per protesta.

CONAD RACCOLTA PLASTICA MRT2 20 – 29 02 20
TORNERIA IN LEGNO CP BILLB TOP 30 01 – 29 02 2020
AGENZIA MARIS BILLB CP 25 02 – 31 03 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20