Sette coop del consorzio Ciclat donano 10mila euro all’ospedale di Ravenna

Le aziende hanno aderito alla raccolta fondi promossa dall’associazione Cuore e Territorio

PulizieLe cooperative di Ravenna aderenti al Consorzio Ciclat hanno donato diecimila euro all’associazione Cuore e Territorio che, nei giorni scorsi, ha attivato una raccolta fondi da destinare all’ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna per l’acquisto di dispositivi per la gestione dell’emergenza coronavirus.

«Un gesto di solidarietà – si legge in una nota con cui le coop hanno divulgato la circostanza – pur in un momento di forte incertezza economica per le aziende che operano nel settore della movimentazione merci, trasporto e pulizie, che i consigli di amministrazione hanno sentito necessario e urgente per sostenere la propria comunità in un momento così difficile come quello che stiamo attraversando».

FAMILA MRT3 02 – 08 04 20

Le cooperative coinvolte nella donazione sono Ciclat Trasporti Ambiente, Cofa, Colas Pulizie Industriali, Colas Vigilanza, Colas Pulizie Locali e Rafar Multiservice (Consorzio Ciclat). Da loro un ringraziamento a medici, infermieri, volontari e tutte le persone che, quotidianamente, con il proprio lavoro, contribuiscono a gestire questa difficile emergenza sanitaria.

Per aderire alla donazione si può fare un bonifico bancario intestato a Cuore e Territorio presso Cassa di Risparmio Ravenna – Iban IT02F0627013100CC0000027952. La causale è: donazione per coronavirus.

CHEF TO CHEF PER NINO CARNOLI BILLB TOP 28 03 – 05 04 20
SCOR ASTASY BILLB MID2 02 03 – 30 04 20
STUDIO EFFE BILLB 19 03 – 19 04 20
AGENZIA MARIS BILLB CP 25 02 03 – 30 04 20
IDEA CASA BILLB MID2 01 – 14 04 20
COFARI HOME LEAD BOTTOM 30 03 – 12 04 20