Verso il ritorno in aula: altri 10 bus privati e steward alle fermate

In provincia in totale su strada 117 veicoli che viaggeranno a capacità ridotta per garantire il distanziamento

Autobus CoronavirusSono riprese le lezioni di scuole elementari e medie e per gestire i nuovi flussi di mobilità in sicurezza è stata ampliata la flotta di autobus dedicati al trasporto pubblico. Nel bacino di Ravenna saranno impiegati complessivamente 117 autobus. Di questi, 27 sono bus a noleggio messi a disposizione da vettori privati, di cui 17 già attivi da settembre e 10 inseriti a partire dal 7 gennaio.

I bus di rinforzo a noleggio, che potrebbero essere sprovvisti di display elettronico, saranno comunque identificabili attraverso cartelli posti sul fronte dei veicoli che indicheranno linea e direzione. Un’apposita segnaletica, inoltre, riporterà la capienza massima di passeggeri consentiti su ogni mezzo.

CONAD NATURAL SALUMI MRT2 28 09 – 31 01 21

I carichi vengono monitorati attraverso la centrale operativa che è in costante collegamento via radio con i conducenti. Nelle prime settimane di riavvio del servizio scolastico, inoltre, è previsto il presidio di alcune fermate e dei punti sensibili, con operatori a terra connessi alla centrale operativa.

A bordo dei mezzi, costantemente sanificati, sono in vigore una serie di norme e raccomandazioni che sono state riassunte in un video che è stato fatto veicolare attraverso le scuole.

La nuova offerta potenziata è consultabile sul sito di Start Romagna.

Per informazioni è possibile rivolgersi al servizio clienti, attivo nei giorni feriali con orario 8:00-19:00 dal lunedì al venerdì, 8:00-14:00 il sabato: Infostart 199.11.55.77, WhatsApp 331.65.66.555 e canale Telegram Start Romagna Ravenna.

CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 01 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 – 31 01 21
COFARI HOME LEAD 14 12 20 – 31 01 21