Il sindaco Ranalli si scopre positivo al Covid, nonostante due dosi di vaccino

L’annuncio con un post sul suo personale profilo Facebook. Continuerà il lavoro amministrativo isolato in quarantena nei prossimi 10 giorni

Davide Ranalli

Regolarmente vaccinato con due dosi, il sindaco di Lugo Daviode Ranalli ha scoperto dopo un tampone di essere positivo la Covid 19. L’annuncio in post  sul suo profilo Facebook in cui annuncia di proseguire il suom lavoro amministrativo di primo cittadino in isolamento, nei prossimi 10 giorni di quarantena.

…«Ho ricevuto il referto del mio ultimo tampone effettuato e sono risultato positivo al Covid 19. Fortunatamente sto bene, merito soprattutto delle due dosi di vaccino inocolute più di un mese fa. L’amministrare ci porta ad avere numerose relazioni che, specie in questo momento ci espongono maggiormente al rischio di contagio. Per questo e per altre ragioni dobbiamo mantenere alta la guardia e, quando è possibile fare controlli cadenzati perché il rischio è dietro l’angolo come la mia esperienza dimostra. Sarò dietro la mia scrivania di casa per i prossimi dieci giorni, pronto a continuare il lavoro per Lugo e la Bassa Romagna».

RECLAM IL TEATRO FA CENTRO BILLB 22 11 – 31 12 22
CNA PARTI COL PIEDE GIUSTO BILLB 17 10 – 25 12 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
ASER LEAD BOTTOM 01 09 – 31 12 22