Scatta il conto alla rovescia per una “Gran Fondo Cassani” con alcune novità

Ciclismo / Boom di iscrizioni alla competizione amatoriale in programma il 17 marzo: il bel tempo di questi giorni scatena la corsa al pettorale. Per il 25°anniversario della classica faentina apportate
delle modifiche al tracciato del percorso lungo

GFC16H 0383

Una immagine della Gran Fondo Davide Cassani

E’ partito il conto alla rovescia per la Gran Fondo Davide Cassani che, il prossimo 17 marzo, con spettacolare start dal cuore di Faenza, celebrerà la sua 25esima edizione. «Le iscrizioni – spiega Franco Chini, l’organizzatore della classica manfreda – procedono a gonfie vele, sicuramente a un ritmo più brillante rispetto all’ultima edizione. Complice la bella stagione, che ha consentito ai cicloamatori di anticipare il rientro all’attività, e complice anche il 25° anniversario della manifestazione, una ricorrenza storica a cui, evidentemente, molti atleti non vogliono mancare».

Rispetto allo scorso anno, da segnalare la modifica del tracciato lungo (il corto, invece, è rimasto immutato). Quando il gruppo affronterà il tracciato nella parte sud di Faenza, dovrà infatti affrontare due salite inedite: il monte Chioda e il monte Busca. «Sul piano tecnico non cambia molto – spiega Chini – ma volevamo offrire ai partecipanti scorci panoramici ancora più belli e suggestivi. E da quelle colline faentine lo spettacolo è davvero garantito».

FAMILA – HOME MRT2 12 – 18 12 19
Mm

La partenza di una edizione della Gran Fondo Davide Cassani

Collocata nel calendario subito dopo la Gran Fondo Laigueglia, la corsa manfreda rappresenta l’evento d’apertura della stagione amatoriale e, proprio per la sua particolare collocazione nel calendario, viene idealmente considerata la gara d’esordio per molti ciclo-amatori. Un appuntamento sempre interessante nobilitato dalla mission più nobile: la “Davide Cassani” infatti – per statuto e per esplicita volontà del commissario tecnico della nazionale italiana – è nata e cresciuta per favorire e supportare concretamente la passione del ciclismo fra i ragazzi, in modo particolare quelli della categoria “giovanissimi”. A beneficiare dei proventi della Gran Fondo manfreda sono infatti, ormai da vent’anni, proprio le due società organizzatrici: la S.C. Ceretolese di Casalecchio di Reno e la Polisportiva Zannoni di Faenza. «A corredo della nostra granfondo – conclude Chini – sarà organizzata una corsa Juniores che, sul piano tecnico, deve essere considerata particolarmente interessante. Segno che l’attività giovanile cresce e, in parte, anche grazie a noi»

Come lo scorso anno, anche nella prossima stagione la Gran Fondo Davide Cassani farà parte del circuito InBici Top Challenge (seconda tappa) e del Romagna Challenge. Per le iscrizioni è possibile scaricare il modulo digitale direttamente dal sito www.granfondodavidecassani.it

OASI BEACH – BILLB MID1 09 – 15 12 19
COFARI HOME LEAD MID2 25 11 – 15 12 19
ASER LEAD MID2 02 – 31 12 2019
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19