Crociere, Venezia piange e Ravenna non ride

Venezia, ancora una volta, è nei guai con le navi da crociera. Dopo lo scontro con un traghetto nel canale della Giudecca, alcuni dei palazzi galleggianti sono stati dirottati su Trieste. In attesa di una soluzione definitiva. Un terminal passeggeri l’abbiamo anche a Ravenna. Magari era la volta buona per banchettare sulle sfighe altrui. Peccato che l’avamporto ravennate possa insabbiarsi da un mese all’altro e quindi sia inaffidabile per le compagnie. L’approfondimento dei fondali del Candiano per il progetto hub portuale prevede il dragaggio di 5-6 milioni di mc di fanghi. Più o meno lo stesso volume da rimuovere per una delle soluzioni alternative ipotizzate a Venezia per togliere le navi da piazza San Marco e portarle a Chioggia. Vediamo chi fa prima a scavare?

leggi gli altri Bomboloni
ORIGINAL PARQUET BILLB MID1 FISSO 30 04 – 02 07 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 05 20
COFARI HOME LEAD MID2 14 – 31 05 20