Rifiuti pericolosi in un’azienda: sequestrati 600 mq di terreno

A Castel Bolognese sono intervenuti i Carabinieri Forestali e Arpae. Denunciato il titolare

Bdr

I carabinieri forestali sequestrano 600 mq per rifiuti abusivi a Castel Bolognese

Nella giornata di lunedì 7 agosto sono stati posti sotto sequestro circa 600 mq di terreno zeppo di rifiuti pericolosi e non, tra cui oli esausti e veicoli fuori uso, a Castel Bolognese. I carabinieri forestali della Provincia di Ravenna hanno agito congiuntamente ad altri reparti dei Carabinieri e hanno chiesto l’intervento di Arpae per l’analisi dei rifiuti. Il titolare dell’azienda a cui appartiene il terreno sequestrato è stato denunciato per gestione di rifiuti non autorizzata.

RAVEGAN HOME BILLB 12-31 08 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19