Compra un’auto on line, paga 2.800 euro di anticipo, poi scopre che era una truffa

Il presunto colpevole individuato dai carabinieri: si tratta di un 30enne con precedenti

Acquisti On LineAveva comprato su un noto sito di acquisti on line una Fiat 500. Ma dopo aver anticipato 2.800 euro, il venditore ha fatto perdere le proprie tracce. Così la vittima della truffa, una 25enne ravennate si è rivolta ai carabinieri della stazione di Campiano che sono riusciti a risalire al computer dal quale sono state pubblicate le inserzioni.

I dati così raccolti, incrociati con l’analisi delle transazioni dell’anticipo, dei cellulari e degli account del sito, hanno consentito di individuare il truffatore, un 30enne di Terni con precedenti, che è stato denunciato.