Tamponato da un’auto mentre va al bar, ciclista 68enne muore nel fosso

L’uomo aveva l’abitudine di andare tutte le mattine al caffè di Madonna dell’Albero. Rilievi della polizia municipale, esami tossicologici richiesti sulla conducente della vettura

B1c96636 Bb5c 4aaa B8cf 47d5e79a5b50Un uomo di 68 anni è morto all’alba di oggi, martedì 13 febbraio, mentre si trovava in sella alla sua bici in via Cella nei pressi di Madonna dell’Albero. Secondo le prime informazioni disponibili, verso le 6.45 l’uomo pedalava verso il paese ed è stato tamponato da un’auto guidata da una 48enne marocchina residente a Ravenna. Il ciclista è Ezio Vallucci, nato a Sarsina e residente a San Bartolo: è stato trascinato per alcuni metri e poi è finito nel fosso a lato della strada morendo sul colpo (il personale del 118 ha potuto solo constatare il decesso). A ricostruire la dinamica è stato chiamato l’ufficio infortunistica della polizia municipale.

1235843e E357 473b B8b5 B24b8fdd2326L’automobilista 48enne in stato di shock è stata portata al pronto soccorso ma non ha riportato ferite, verrà sottoposta a tutti gli accertamenti tossicologici come previsto dal codice della strada. La vittima aveva l’abitudine di andare ogni mattina in bicicletta al bar di Madonna dell’Albero: i primi accertamenti avrebbero rilevato che il velocipede non era provvisto di luci.

FAMILA – HOME MRT2 18 – 24 10 18

Il coinvolgimento di un secondo veicolo e lo scoppio di un incendio a seguito dell’impatto, circostanza riportata in un primo momento, è da considerare invece un episodio slegato dall’incidente stradale con la morte dell’uomo.

NUVOLA – HOME BILLB TOP 19 – 31 10 18
MERIKIPE – HOME BILLB TOP 15 – 21 10 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD MID2 08 – 31 10 18