Maltrattava due lupi cecoslovacchi, condannato: cani confiscati e assegnati all’Enpa

Sentenza definitiva per un 24enne denunciato dalla polizia municipale intervenuta con i veterinari dell’Ausl

Cani

Ecco come si presentano oggi i due lupi cecoslovacchi

Teneva due lupi cecoslovacchi in condizioni spaventose, denutriti, in uno spazio non idoneo. La polizia municipale di Faenza, coadiuvata dal personale medico veterinario dell’Ausl Romagna, denunciò un 24enne per maltrattamento di animali e il tribunale lo ha condannato: con la sentenza divenuta definitiva è stato disposto anche la confisca dei due animali e l’assegnazione degli stessi all’Enpa che li aveva in affidamento sin dai primi momenti del sequestro preventivo.

La normativa riguardante i delitti nei confronti degli animali è stata oggetto, in epoca recente, di diversi interventi, finalizzati ad ampliarne la portata, e i sopraluoghi per il controllo del benessere animale, sono oramai divenuti compiti all’ordine del giorno per gli agenti della Romagna faentina, che hanno un vero e proprio nucleo specializzato predisposto per tali controlli.

COOP SAN VITALE MRT TEODORIGO 26 10 – 08 11 20
REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB MID1 26 10 – 11 11 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 10 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20