Incidente in aeroporto: paracadutista atterra tra i cespugli, ricoverato in ospedale

Un 45enne di Verona con oltre 2.500 lanci alle spalle era impegnato in un allenamento: probabile un errore di manovra

35972127 10156464316401944 8549959471655288832 O

Immagine di repertorio

Un paracadutista di 45 anni originario di Verona, impegnato in un allenamento all’aeroporto La Spreta di Ravenna, ha avuto un problema in fase di atterraggio durante un lancio nella tarda mattinata di oggi, 20 luglio, ed è finito tra i cespugli nelle campagne che circondano l’aviosuperficie di via Dismano.

Il 45enne veneto ha toccato terra in maniera scomposta ed è stato soccorso dal personale della scuola di volo: l’uomo è sempre stato vigile ma avvertiva dolori al costato ed è stato trasportato in ospedale a Cesena per accertamenti.

FAMILA – HOME MRT2 13 – 19 02 20

Lo sportivo è un paracadutista esperto con circa 2.500 lanci alle spalle, che spesso viene a Ravenna per allenarsi. Come oggi: l’incidente è avvenuto durante un allenamento per una particolare disciplina detta canopy piloting, con lanci da 1.500 metri di altezza, di cui il 25 luglio si disputeranno i campionati italiani proprio a Ravenna (il 45enne non è tra i partecipanti). Al momento sembra che le cause dell’accaduto siano attribuibili a un errore in manovra: anche se fosse atterrato all’interno della recinzione non è da escludere che l’impatto con il suolo sarebbe stato comunque violento.

ARKA ERGO STUDIO BILLB TOP E MID 24 01 – 29 02 2020
TORNERIA IN LEGNO CP BILLB TOP 30 01 – 29 02 2020
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20