Incidente mortale sul lavoro: cede lucernario del capannone, 38enne cade da 9 metri

La vittima è legale rappresentante di una ditta di Rimini che stava sostituendo la copertura dell’edificio per una perdita

DSC 3951Stava facendo manutenzione edile sul tetto di un capannone quando, per motivi ancora da accertare, è salito su un lucernario che non ha retto il peso e si è sfondato: l’impatto al suolo dopo una caduta da un’altezza di circa 9 metri ha causato la morte del 38enne. Questa la dinamica, ancora sommaria, dell’incidente avvenuto a Lugo stamani, 20 settembre, in via Gessi nella sede di una ditta di materiali idrotermosanitari. La vittima (D. D. M.) è il legale rappresentante della Eco Edil di Rimini: insieme a due dipendenti stava sostituendo la copertura dello stabilimento per riparare una perdita.

Secondo quanto si è appreso finora, erano stati installati alcuni sistemi di sicurezza: gli accertamenti della medicina del lavoro e dei carabinieri dovranno stabilire se fossero stati predisposti tutti per evitare di salire su una parte non in grado di reggere una persona. È stato informato il pm di turno e verrà valutata l’ipotesi di sequestrare l’area che riguarda l’incidente.

CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
COFARI HOME LEAD MID 21 – 30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20