Fanno esplodere bancomat a Bagnacavallo ma scappano senza bottino

Banda di malviventi provoca ingenti danni all’Unicredit. Sorpresa dai Carabinieri ha fatto perdere le proprie tracce su un’auto lanciata a forte velocità

Furto Bancomat Bagnacavallo

Tentativo di furto ad un bancomat della filiale Unicredit di Bagnacavallo, verso le 3.30, in via Mazzini, in pieno centro.
Una banda composta da più malviventi con un auto di grossa cilindrata ha cercato di scassinare il bancomat con l’eplosivo, utilizzando la cosiddetta tecnica della “marmotta”. La forte deflagrazione ha creato ingenti danni anche all’interno della banca. Si parla di alcune decine di migliaia di euro.

L’allarme è scattato immediatamente, allertando una pattuglia dei Carabinieri che era nella vicinanze ed è intervenuta sul posto in pochi minuti, costringendo i malviventi a fuggire senza bottino a forte velocità. È iniziato un breve inseguimento che però non ha consentito ai militari di intercettare subito l’auto dei malviventi. Altre pattuglie si sono mobilitate per individuare la banda di scassinatori che però hanno fatto perdere definitivamente le proprie tracce.

COOP SAN VITALE MRT MATER NATURAE 12 – 25 10 20

Sul posto per i rilievi del caso è intervenuto il nucleo operativo dei Carabinieri della Compagnia di Lugo. Intanto, già da stamattina, si sta lavorando per cercare di riparare i danni interni alla banca e mettere in sicurezza il bancomat per una possibile riapertura dell’istituto di credito già nella giornata di domani.

STUDIO MARTINI ADV FLESSIBILITA LEAD TOP 19 – 25 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 10 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20
REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB BOTTOM 19 -25 10 20