In maggio «attività fisica all’aperto, da soli». 150 euro a famiglia per lo sport

L’annuncio del sottosegretario alla presidenza della giunta dell’Emilia-Romagna

Photo Of Woman Wearing Pink Sports Shoes Walking 1556710«Ci avviciniamo a una fase diversa, i numeri stanno migliorando e ci stiamo abituando tutti a tenere nuovi comportamenti. Credo che con il regime che si aprirà dopo il 3 maggio sarà possibile per tutti gli sportivi recuperare una fase della propria attività fisica, quella individuale in particolare, quindi sempre da soli e distanti dagli altri. Stanno maturando le condizioni per fare questo». Lo ha spiegato il sottosegretario alla presidenza della giunta dell’Emilia-Romagna, Davide Baruffi, rispondendo in diretta Facebook alle domande dei cittadini sulla possibilità di riprendere l’attività fisica all’aperto.

Rimanendo in tema di sport, Baruffi ha parlato anche delle difficoltà delle piccole società sportive rimaste senza sponsor e quote di tesseramento. «La Regione ha fatto un primo stanziamento di 3 milioni e mezzo di euro e ha concordato come utilizzare questi soldi con il Coni e i Comuni. A settembre ci sarà un contributo, un voucher mediamente di 150 euro per le famiglie, in modo da consentire a tutti di svolgere attività sportiva».  (Ansa.it)

COOP SAN VITALE MRT TEODORIGO 26 10 – 08 11 20
REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB MID1 26 10 – 11 11 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 11 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20