Bomba americana da 46 kg nel vigneto, trecento persone da evacuare per il disinnesco

L’ordigno della seconda guerra mondiale è in un campo di Ascensione, il 21 giugno dovrà uscire di casa chiunque abita in un raggio di 700 metri

Una bomba d’aereo americana di 46 kg della seconda guerra mondiale è stata ritrovata in un vigneto di Ascensione, frazione del comune di Lugo, e le operazioni di disinnesco previste per la mattina del 21 giugno comporteranno l’evacuazione di circa trecento residenti nell’area entro 700 metri.

L’ordigno era a una profondità di circa 20 cm, trovato da un agricoltore che stava usando un erpice. È già stato posto in sicurezza ed è vigilato dalle forze di polizia. Gli artificieri dell’ottavo reggimento Guastatori Paracadutisti Folgore di Legnago (Verona) procederanno con il brillamento a Filo di Alfonsine, nei pressi dell’area della Cooperativa Braccianti situata in via Rondelli. Le operazioni di bonifica dell’ordigno domani inizieranno alle 8.30, dopo che sarà ultimata l’evacuazione delle abitazioni

CONAD NATURAL SALUMI MRT2 28 09 – 31 01 21

Per facilitare la comunicazione verso i cittadini, la prefettura li invita a iscriversi al servizio Alert System della Protezione civile della Bassa Romagna, registrando il proprio cellulare sul sito Alert System: la Protezione Civile può raggiungere in tempo reale la cittadinanza per qualsiasi comunicazione urgente.

CONSAR BILLB 07 – 24 01 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 01 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 – 31 01 21
COFARI HOME LEAD 14 12 20 – 24 01 21