Fulminea rapina alla Cassa di Risparmio di Classe. Sottratti 50mila euro

I malviventi hanno fatto perdere subito le loro tracce, nonostate il tempestivo intervento di Polizia e Carabinieri

Rapina A Classe PoliziottoIntorno alle 13 di oggi, 17 luglio, due uomini sono entrati col volto coperto da mascherine nella filiale della Cassa di Risparmio di Ravenna a Classe, sfuggendo alla verifica dei metal detector nonostante avessero un cutter con cui hanno minacciato i dipendenti presenti agli sportelli della banca.
Così si sono fatti consegnare l’incasso disponibile che, ad una prima verifica, si aggira intorno ai 50mila euro. Poi i due rapinatori sono usciti col il bottino, e si sono dileguati  con un’auto a disposizione appena fuori dell’istituto di credito.

Sul posto, dopo l’allarme, sono arrivate le squadre volanti della Polizia di Stato e la mobile della Questura di Ravenna che hanno raccolto le prime testimonianze e i filmati delle telecamere di sorveglianza, inoltre è intervenuta anche la polizia scinetifica per i rilievi di legge. Presenti per competenza territoriale anche i Carabinieri della stazione di Cervia-Milano Marittima. Ma dei malviventi e dei soldi per ora nessuna traccia.

Foto di Massimo Argnani

CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20