Coltivava marijuana sull’argine del Santerno, arrestato lughese di 59 anni

Dopo un appostamento la Polizia lo ha fermato mentre andava ad innaffiare le piante sul fiume

Marijuana Santerno PoliziaLa Polizia di Lugo lo ha beccato di mattina, mentre andava ad innaffiare le piante di marijuana di una coltivazione che curava sulle sponde del fiume Santerno, nei pressi dell’innesto del fiume nel Reno.
L’uomo, B. M. di 59 anni residente nel comprensorio lughese è stato così fermato e arrestato per il reato di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Le tredici piante che si trovavano sull’argine del fiume sono state sequestrate, unitamente ad un kayak che B.M. utilizzava per raggiungere il luogo ove le piante si trovavano a dimora.

Gli investigatori del Commissariato lughese di via Emaldi hanno eseguito anche una perquisizione domiciliare in seguito alla quale hanno sequestrato 8,2 grammi di marijuana oltre a 20 grammi di semi della medesima pianta.

L’11 agosto il giudice unico, dopo la convalida dell’arresto, ha rinviato la discussione del processo al 25 novembre, rimettendo l’uomo accusato in libertà.

ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20
COFARI HOME LEAD MID 21 – 30 09 20