Casi attivi in calo per la seconda settimana di fila, il 7,5 percento è ricoverato

I dati della provincia aggiornati ogni settimana. Le terapie intensive occupate oltre il 50 percento da positivi

Attivi E RicoveriDopo sei settimane di aumenti continui, per la seconda settimana di fila si assiste a un calo dei casi attivi di Covid-19 in provincia di Ravenna. È il numero delle persone che hanno avuto un tampone positivo e stanno affrontando la malattia, chi in isolamento domiciliare perché asintomatico o con sintomi leggeri e chi invece costretto al ricovero ospedaliero per la gravità del quadro clinico. Il dato è fornito dall’Ausl aggiornato al lunedì dal 25 gennaio. L’ultima rilevazione dice che al 5 aprile c’erano 2.977 ammalati. Per chiarezza è bene sottolineare che anche altre persone sul territorio potrebbero avere il Sars-Cov-2 in corpo ma non essere incluse nel conteggio perché prive di sintomi o non considerati contatti a rischio di casi conclamati.

È importante però anche il tasso di ospedalizzazione, cioè quante persone necessitano di ricovero. L’ultimo aggiornamento provinciale di questo dato è al 7,5 percento, in linea con la settimana precedente ma superiore al livello dell’ultimo mese. Se si va più indietro fino alla fine di gennaio però si trovano percentuali a due cifre, come mostra il grafico in pagina.

Significativo il dato riferito ai reparti di rianimazione. Lo 0,67 percento dei casi attivi è allettato in terapia intensiva (percentuale che diventa uno su dieci se si prende il totale dei ricoverati come riferimento). È il valore più alto delle ultime sei settimane, il più basso era il 22 febbraio (0,23). Per le terapie intensive è però di maggiore importanza il tasso di occupazione dei posti letto. In provincia quelli disponibili sono 34 (distribuiti tra gli ospedali di Ravenna, Faenza e Lugo) e dal 14 marzo più della metà sono assegnati a pazienti Covid positivi. Le indicazioni del ministero consiglierebbero una soglia del 30 percento per evitare ripercussioni sui fabbisogni di letti intensivi per altre necessità.

CONSAR BILLB 20 – 30 04 21 om
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 30 04 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 01 – 30 04 21